Psicologia infantile

Mio figlio:

  • non mangia

  • ha paura del buio

  • fa brutti sogni

  • fa la pipì a letto

  • soffre perché siamo separati

  • non mi parla

  • non gioca con gli altri bambini

  • piange sempre

  • fa i capricci

  • non dorme la notte

  • è iperattivo e a volte violento

  • è sempre malato

  • dorme ancora con noi

  • non sa ancora parlare

  • non si capisce quando parla

  • è ingestibile a casa e a scuola

  • è un bullo

  • è circondato da bulli

 

Le difficoltà legate all'infanzia si esprimono  in maniera differente secondo l'età.

 

Il bambino manifesta principalmente il proprio disagio attraverso un sintomo somatico o attraverso un disturbo del comportamento.

 

È molto importante cogliere per tempo tali segnali  e intervenire in modo idoneo, ma ancora meglio è agire in senso preventivo, cercando di porre rimedio tempestivamente ad eventuali fattori di rischio.

 

Attraverso un sostegno individuale o di gruppo, la Dott.ssa Dabrassi interviene in queste aree  per assicurare al bambino e alla sua famiglia adeguate condizioni di benessere psicologico.

 

© 2013 DOTT.SSA FRANCESCA DABRASSI P.IVA C.FISC.: 03318870981 -  Web design by: Lo Scrittore Fantasma